Fine campionato Lisgo …. ecco i resoconti e non solo:

È appena finita la stagione Lisgo 2009-2010 con l’ultima delle tre fasi, l’Eastern Season, con quattro importantissimi circuiti, Sakhir, Zhuhai, Phillips Island e ultimo a chiudere la stagione Suzuka.

Come prima cosa va segnalata la ottima prestazione di tutto il Team, che si è dimostrato all’altezza del campionato, con degli sfidanti di tutto rispetto, ma gli IRT hanno saputo dire la loro, sia in fase di competitività e sia come correttezza in pista portando a casa podi e risultati ottimi.

E qui entra in ballo il blasonato Dario Cristino, che causa lavoro non ha potuto prendere parte al campionato prima, ma solo nella fase finale, portando a casa tutti i primi gradini del podio messi a disposizione, e non solo, visto che lui non si accontenta oltre alle 5 vittorie si è portato a casa anche 4 pole ….. cose che solo un grande campione dell’ OR può fare … complimenti dal tutto il Team.

Ma i complimenti vanno anche a Giorgio Leo ( unico pilota di tutto il campionato a tagliare sempre il traguardo) e Amedeo Puggioni, che è riuscito a strappare una promozione nel girone A, e a Piercarlo Bortolotti che ha dovuto fare i conti con le disconnessioni della sua adsl, altrimenti sarebbe stato nel girone B a dire la sua  nel posto che gli si addiceva .

Le emozioni che il nostro TEAM ci regala non finiscono mica qui, infatti siamo ancora impegnati sia nel GTR Italia che nel CT Star.

Abbiamo Luca Costantini che continua a far crescere l’orgoglio IRT con le sue prestazioni sia in Gt1 che in Gt3 nel Gtr Italia, dove ha dovuto sostituire un pilota, e i risultati da lui raccolti sono uno più combattuto dell’altro,  si basti pensare che su sette gare disputate ha fatto tre terzi posti, confermando la sua seconda posizione in classifica generale.

Altro merito va a Davide Francesconi che, nonostante la presenza di veri mastini da pista, occupa la decima posizione in classifica generale, nonostante è stato vittima di una disconnessione nella gara di Imola …… ( Il motivo è top secret ).

In GT2 del Gtr Italia ritroviamo Olivieri Massimiliano Autore di una grande vittoria in quella di Mid-Ohio, dove ci ha fatto tutti saltare al taglio del traguardo, e nonostante un ritiro a Donington occupa con tutta tranquillità la settima posizione in classifica generale, mentre il suo compagno di squadra Gianni Cristino si trova attualmente in diciassettesima posizione, che tutto sommato non risulta essere negativa, visto che anche a lui manca una gara ( quella di Mid-Ohio ) causa ritiro per uscita di pista.

In Gt3 sempre per il GTR Italia abbiamo Riccardo Cibra, che ancora non sembra aver trovato il passo che tutti noi conosciamo, ma lo aspettiamo fiduciosi, conoscendo il nostro pilota come un vero combattente, attualmente occupa la diciassettesima posizione. Con lui fa squadra la “riserva” Luca Costantini che anche qui non fa differenze, visto che nonostante gli manchino tre gare, si trova in decima posizione in classifica generale.

Per quanto riguarda il CT Star, i piloti impegnati dal Team IRT sono Manrico de Luca che alla guida della sua Bmw serie 3 dopo quattro gare si trova in nona posizione, con una ricerca di confidenza con questo simulatore (ricordiamo che il CT Star gira su Gtr Evo), ma conoscendolo sappiamo che a breve sarà autore di qualche podio.

A seguire abbiamo in dodicesima posizione Luca Cacioppo, alla guida dell’Alfa 159, mentre in ventiduesima posizione Vincenzo Cavarra.